I racconti di Moto Taccuino sbarcano su MotoViaggiatori

I racconti di Moto Taccuino sbarcano su MotoViaggiatori

L’incontro con Alessio e Annalia di Moto Taccuino è stato praticamente casuale: è il 25 agosto, mancano esattamente 7 giorni al nostro matrimonio e decidiamo di prenderci 2 giorni di relax in moto per fuggire dal caos dei preparativi. La mototendata organizzata dai Pastori in Moto nell’Altopiano del Golgo in Ogliastra fa al caso nostro, soprattutto perché abbiamo la possibilità di visitare una zona di Sardegna che ancora non conosciamo, accompagnati da veri esperti dell’isola.

Raggiungiamo il gruppo a Sardara e partiamo per le strade della Marmilla, attraversiamo il Sarcidano sulla divertente SS198 e dopo una merenda a base di pecorino e salsiccia entriamo in Ogliastra. Costeggiamo il paese fantasma di Gairo Vecchia, a Tortolì seguiamo il mare sulla SS125 fino ad arrivare a Baunei, dove una ripida strada secondaria ci riporta in fretta in quota, nell’Altopiano del Golgo. Dopo una manciata di km incomincia lo sterrato e raggiungiamo il rifugio Goloritzé, prima meta di questo weekend in sella.

Dato che la tenda da campeggio è uno di quegli accessori che non pensavamo di utilizzare durante i preparativi del matrimonio, qualche giorno prima abbiamo prenotato un bungalow. Purtroppo al momento del check-in scopriamo che la nostra prenotazione si è misteriosamente persa tra decine di foglietti di carta. Nel giro di pochi minuti Annalia e Alessio arrivano nella piccola reception dopo aver scoperto una sistemazione diversa dalle aspettative… facciamo 2+2 e decidiamo di condividere una all’interno del rifugio.

In breve tempo scopriamo di “conoscerci” già tramite i rispettivi siti web e pagine Facebook, scambiamo opinioni sulle rispettive esperienze in Marocco, realizziamo di aver avuto qualche moto in comune… insomma bastano poche caraffe di vino per trovarci a parlare di collaborazioni: ed è così che MotoViaggiatori ospiterà i racconti di Moto Taccuino e MIRAL!

Il modo migliore per non perdervi nulla è seguire la pagina Facebook di MotoViaggiatori e Moto Taccuino.

Non conoscete ancora Moto Taccuino ed i loro progetti di promozione sociale? Allora vi consigliamo di acquistare il libro Moto Taccuino. Dall’Isola al Sahara, resoconto di viaggio in moto e storia del progetto che ha spinto due ragazzi ad attraversare il Mediterraneo per portare un aiuto concreto alle popolazioni berbere del Marocco.

Ti è piaciuto questo articolo?

Tags

DesertoLettureMaroccoMIRALMoto TaccuinoPastori in MotoSardegna