Valigie in alluminio Koboldbike KOBO44 per Yamaha Super Ténéré

Tempo di lettura: circa 4 minuti

Koboldbike

Azienda bolognese che produce artigianalmente valigie in alluminio di grande robustezza. Esistono diverse linee di prodotto, spiegate e illustrate dettagliatamente sul sito Koboldbike, tra cui anche una linea di valigie che montano direttamente sulla moto senza necessitare di telaietti (per alcuni modelli BMW, Honda e KTM).

Acquisto e spedizione

Koboldbike offre una vassta gamma di prodotti e accessori, è possibile pagare con bonifico bancario o con PayPal; in caso di necessità o chiarimenti, potete contattarli via e-mail o telefono.

Ho acquistato una coppia valigie laterali da 44 litri della linea KOBO e il relativo telaio per la mia Yamaha Super Ténéré XT 1200Z del 2019, ricevendole a casa in poco più di due settimane (tempi dilatati per via dell’emergenza sanitaria in corso).

Ho ricevuto le valigie in un’unica scatola, contenente sia le valigie che il telaio. Il collo era imballato bene, le valigie erano all’interno di buste di plastica, distanziate da una busta in pluriball con dentro telaio e attacchi.

Montaggio e dettagli

Per montare il telaio ci si affida alle illustrazioni chiare e facilmente leggibili, le operazioni sono semplici e spiegate passo passo.

Durante il serraggio delle viti, viste vibrazioni della moto, consiglio di fare un segno con un pennarello indelebile sulla vite della moto per avere subito il colpo d’occhio nel caso si allenti qualcosa.

Le valigie si montano sul telaio GiVi Monokey, nel caso ne siate già in possesso potete acquistarle senza aver bisogno di prendere anche il telaio.

Una volta montate si ha un ingombro totale di 95cm, ben al di sotto del limite dei 100cm previsto dal codice della strada. Le valgie hanno dimensioni 45 cm (base) 40 cm (altezza) e 25 cm (profondità) per un volume interno di 44 litri.

Vengono fornite 4 chiavi che aprono entrambe le valigie, non è necessario spegnere la moto per aprirle. L’interno non è foderato ma è possibile ordinare un rivestimento estraibile e lavabile, oppure le borse interne impermeabili per proteggere gli oggetti all’interno. Una guarnizione in gomma sul coperchio garantisce la chiusura a tenuta stagna, all’interno del coperchio è possibile applicare un ragno elastico utile per ottimizzare lo spazio interno.

Un aspetto decisamente positivo è la facilità di riparazione; in caso di necessità di sostituzione di uno dei componenti della valigia è sufficiente rimuovere i rivetti e procedere con la sostituzione del pezzo danneggiato, la valigia torna come nuova. Quest’operazione può essere effettuata direttamente da Koboldbike.

Una delle valigie che ho ordinato aveva una chiusura del coperchio un po’ difettosa, avrei potuto mandarla indietro e farla riparare, ma ho preferito per una soluzione “fai da te” stringendo l’imbocco del coperchio con una pinza: ho sistemato il problema in 5 minuti, questo per sottolineare l’estrema duttilità e facilità di riparazione che, specie quando si è in viaggio, risulta essere un aspetto non trascurabile.

Da evidenziare è l’ampia possibilità di personalizzazione, si può scegliere tra un ventaglio di accessori notevole e, nel caso non fosse sufficiente, è possibile concordare personalizzazioni direttamente con Koboldbike.

Tra gli accessori più interessanti ho trovato:

  • scatolotto porta oggetti in alluminio (ancorato sotto al corpo principale delle valigie)
  • ragno elastico per i coperchi
  • supporto tanica (e relativa tanica benzina)

Considerazioni finali

Koboldbike è un azienda che fa della robustezza e della qualità dei materiali costruttivi il suo punto di forza. Se cercate un prodotto artigianale, senza fronzoli, ben costruito e completamente Made in Italy, non cercate oltre: non resterete delusi.

É possibile abbinare un bauletto centrale (con volume fino a 80 litri!) in linea con le valigie laterali e con la stessa serratura.

Per qualsiasi necessità o dubbio, troverete delle persone capaci e disponibili che mettono a vostra disposizione la loro esperienza e professionalità.

Punti di forza

  • Prezzo molto competitivo, anche includendo molti accessori.
  • Ampia possibilità di personalizzazione.
  • Qualità costruttiva.
  • Larghezza complessiva ben al di sotto del limite di legge.
  • Buona capacità di carico.

Migliorabile

  • Spedizione e tempi di attesa un po’ più lunghi, proprio per via dell’artigianalità del prodotto.
  • Rifiniture, essendo un prodotto artigianale c’è qualche sbavatura, ma donano alla moto un’aria più adventure (che a me piace molto).
  • La versione KOBO è un po’ scarna, ma basta poco per arricchirla di particolari.

Trasparenza: MotoViaggiatori partecipa ai programmi referral di Amazon e eBay; questo significa che se acquisti un prodotto tramite i link presenti nei nostri articoli noi guadagnamo una piccola percentuale, senza alcuna maggiorazione di prezzo per te.

Ti è piaciuto questo articolo?

Tags

Avatar Giovanni

Giovanni

Amante dei romanzi di avventura, nel tempo libero oltre a leggere macino chilometri tra una curva e l’altra in compagnia del mio fidato Super Ténéré. Sempre in cerca di nuovi panorami, vado dove mi porta la strada vagando per il puro gusto di passare del tempo sul mio cavallo di ferro. “Not all those who wander are lost”.

Tutti i post di Giovanni
©2021 MotoViaggiatori / v3.0.0 / Powered by Top Solution / Privacy policy